Luisa Flora

Si è laureata in Lettere presso l'Università degli Studi di Milano nel 1996. Nel 1997 ha conseguito il Master in Progettazione di Software Multimediale presso il Gruppo Agusta, nel 2003 il Master in Comunicazione d'Impresa e Relazioni Pubbliche presso l'Istituto Superiore di Comunicazione - IED di Roma, nel 2011 il Master in Marketing e Comunicazione Digitale de Il Sole 24 Ore/Eventi.


Per C and C cura i progetti di valorizzazione dei beni culturali, in particolare si è occupata dei bandi regionali relativi alle celebrazioni del centenario della Prima Guerra Mondiale (per la Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Valcanale e per il Comune di Tarvisio), della progettazione e realizzazione del percorso museale del MGGM - Museo della Grande Guerra in Montagna di Forte Col Badin  (per il Comune di Chiusaforte - UD) e del progetto museologico del “Museo del Territorio” nel Convento di Santa Maria degli Angeli (per l’Unione dei Comuni di Brisighella, Casasola Valsenio e Riolo Terme).


Nel settore della cultura e del marketing della cultura, dal 2012 al 2015 è stata Amministratore unico di Arte Eventi Venezia s.r.l. e ha fondato nel 2016 Officina delle Zattere (www.officinadellezattere.it), società specializzate nella progettazione e organizzazione di eventi artistici.
Dal 2008 al 2010 ha lavorato come consulente e dal 2003 al 2007 come Marketing Manager per la società Codice. Idee per la cultura srl occupandosi, principalmente, di definizione del piano di marketing dell'evento, pianificazione delle azioni di comunicazione e rapporti con gli sponsor.
Ha lanciato manifestazioni quali Festival della Scienza di Genova (www.festivalscienza.it), Mondadori Junior Festival di Verona, FEST (prima Fiera internazionale di Editoria Scientifica), e ha collaborato con istituzioni pubbliche e private di diverse città come Genova, Verona, Mantova, Urbino, Udine, Trieste, Bologna, Siracusa. Per la società ha elaborato piani di marketing per Palazzo Te di Mantova (2004) e per il Museo Egizio di Torino (2002) e ha coordinato studi di marketing culturale e turistico su Genova (2005), Urbino (2006) e Siracusa (2006).


Nel settore del marketing e delle relazioni pubbliche e con i media è Socia professionista FERPI – Federazione Italiana Relazioni Pubbliche  e ha collaborato con diverse realtà dal 2008 al 2012; dal 1997 al marzo 2003 è stata Account Executive e Project Manager per Orchestra Srl Multimedia Design e per Uhuru (Gruppo KataWeb - L'Espresso).


Dal 2004 al 2007 ha tenuto seminari e lezioni presso l'Università degli Studi di Urbino (Master per Redattori Culturali, Corso in Comunicazione d'Impresa) e presso lo IULM - Libera Università (Organizzazione e Gestione delle Imprese Editoriali).