18 raffinati appartamenti con terrazze panoramiche e giardini privati in uno squero veneziano riportato in vita dopo decenni di abbandono. Un’area fitness con attrezzature ginniche, sauna, vasca idromassaggio, spogliatoi e bagni completa questo “buen retiro”

Complesso residenziale “Giudecca Mare”

Nel cuore della Giudecca, nella parrocchia delle Zitelle, all’estremità di Calle Michelangelo, abbiamo scoperto durante un sopralluogo uno squero (cantiere nautico) dimenticato da decenni, composto da sei edifici dedicati alla costruzione di imbarcazioni: tese, falegnameria, depositi, magazzini e uno scivolo per il varo delle barche.

Seguendo le disposizioni del Piano Regolatore Generale di Venezia, il progetto di C and C ha conservato la volumetria esistente, procedendo a ricostruire le parti interne e le facciate.

All’interno di questi sei volumi, abbiamo realizzato diciotto residenze diverse l’una dall’altra e un’area fitness completa di bagni, spogliatoi, sauna, vasca idromassaggio e attrezzature ginniche.

Gli appartamenti differiscono per dimensione (da 48 a 120 metri quadrati) e distribuzione (su uno o due livelli interni) e offrono spazi aperti, giardini privati o ampie terrazze che regalano una vista spettacolare sulla laguna sud e le isole circostanti.

Tutti gli impianti sono di nuova costruzione (elettrico e speciale, idro-sanitario, di scarico, riscaldamento e condizionamento)

Il lavoro di ristrutturazione è stato complesso iniziando con la costruzione di un nuovo marginamento sul fronte lagunare in collaborazione con il Magistrato alle Acque. Successivamente, sono stati inseriti nel terreno numerosi pali di cemento, per garantire stabilità alle platee di base dei telai in cemento armato che rinforzano le strutture verticali e orizzontali degli edifici.

Il design delle facciate si distingue per un linguaggio formale originale, che enfatizza l’articolazione dei diversi volumi e incorpora gli elementi tipici dell’architettura contemporanea, come ampie vetrate, infissi in metallo, intonaci rasati e lattoneria metallica). Le complesse coperture in lamiera di zinco-titanio conferiscono unità formale al complesso.

VENEZIA, ITALIA
2003-2007
DESTINAZIONE D’USO:
residenziale
TIPO DI INTERVENTO:
ristrutturazione e nuova edificazione
DIMENSIONI:
superficie del lotto: 3.000 mq, nuova edificazione 11.000 mc.
STATO:
completato
CLIENTE:
Sviluppo 18 s.r.l.