Con il progetto di C and C, una storica baita nella Val Cordevole è stata adeguata agli standard sismici attuali, nel rispetto delle tradizioni costruttive locali.

Casa privata a Vallada Agordina

In provincia di Belluno, nell’alta val Cordevole, si trova il comune sparso di Vallada Agordina; centro del paese è la frazione di Sachet, a poco più di 100 metri di altezza.

L’edificio oggetto dell’intervento è una tipica costruzione tradizionale della zona, con le pareti di legno e, nella parte inferiore e nelle fondazioni di ampia larghezza, di sasso coperto da intonaco. La copertura è in legno e lamiera metallica.

All’inizio del nostro progetto, la costruzione aveva bisogno di seri ed intesivi interventi di restauro.
Ci siamo quindi focalizzati sulla messa in sicurezza sismica della struttura, all’interno della cornice giuridica del Sismabonus e nel rispetto della tradizione e dei metodi costruttivi locali.

CONTENUTI

Per un lungo periodo, la proprietà dell’edificio era stata frammentata tra numerose famiglie: su sette unità abitative, tre erano state abbandonate nel tempo. Tale situazione ostacolava la realizzazione di manutenzioni e restauri ed è mutata solo quando tre unità nella porzione occidentale, poste su tre livelli diversi, sono state acquisite da una sola famiglia.

 

Il nostro intervento si è concentrato sul rinforzo di gran parte degli elementi portanti dell’edificio e sulla sostituzione della copertura e della sua orditura portante.

Parallelamente, abbiamo progettato l’unione delle tre unità abitative della porzione occidentale appartenenti a una unica famiglia, realizzando un distributivo interno funzionale e gradevole.

Residenza, superficie totale del lotto 490 mq, area zona di intervento 250 mq
consolidamento strutturale, restauro conservativo, aggiornamento impiantistico e tecnologico, adeguamento funzionale
COMPLETATO, 2021 - 2023
Vallada Agordina (BL), Italia, 2021 – 2023
VALLADA AGORDINA (BL), ITALIA
CLIENTE: PRIVATO